Normativa vigente

Consulta in questa sezione le principali fonti normative italiane ed europee vigenti in materia di sperimentazione animale.

Europa

DIRETTIVA 2010/63/UE del Parlamento europeo e del Consiglio del 22 settembre 2010 sulla protezione degli animali utilizzati a fini scientifici (ha abrogato la DIRETTIVA 86/609/CEE).

 

REGOLAMENTO (CE) 1223/2009 del Parlamento europeo e del Consiglio del 30 novembre 2009 sui prodotti cosmetici (rifusione) (ha abrogato la DIRETTIVA  76/768/CEE).

 

REGOLAMENTO (CE) 1272/2008 del Parlamento europeo e del Consiglio del 16 dicembre 2008 relativo alla classificazione, all’etichettatura e all’imballaggio delle sostanze e delle miscele che modifica e abroga le direttive 67/548/CEE e 1999/45/CE e che reca modifica al regolamento (CE) n. 1907/2006.

 

REGOLAMENTO (CE) 440/2008 della Commissione del 30 maggio 2008 che istituisce dei metodi di prova ai sensi del regolamento (CE) n. 1907/2006 del Parlamento europeo e del Consiglio concernente la registrazione, la valutazione, l’autorizzazione e la restrizione delle sostanze chimiche (REACH), e successive modificazioni.

 

RACCOMANDAZIONE 2007/526/CE della Commissione del 18 giugno 2007 relativa a linee guida per la sistemazione e la tutela degli animali impiegati a fini sperimentali o ad altri fini scientifici.

 

REGOLAMENTO (CE) 1907/2006 del Parlamento europeo e del Consiglio del 18 dicembre 2006 concernente la registrazione, la valutazione, l’autorizzazione e la restrizione delle sostanze chimiche (REACH), che istituisce un’agenzia europea per le sostanze chimiche, che modifica la direttiva 1999/45/CE e che abroga il regolamento (CEE) n. 793/93 del Consiglio e il regolamento (CE) n. 1488/94 della Commissione, nonché la direttiva 76/769/CEE del Consiglio e le direttive della Commissione 91/155/CEE, 93/67/CEE, 93/105/CE e 2000/21/CE.

 

DECISIONE 2003/584/CE del Consiglio del 22 luglio 2003 relativa alla conclusione del protocollo di modifica della convenzione europea sulla protezione degli animali vertebrati utilizzati a fini sperimentali o ad altri fini scientifici.

 

DIRETTIVA 2001/83/CE del Parlamento europeo e del Consiglio del 6 novembre 2001 recante un codice comunitario relativo ai medicinali per uso umano.

 

DECISIONE 1999/575/CE del Consiglio del 23 marzo 1998, relativa alla conclusione da parte della Comunità della convenzione europea per la protezione degli animali vertebrati utilizzati a fini sperimentali o ad altri fini scientifici.

 

DECISIONE 90/67/CEE della Commissione del 9 febbraio 1990 che istituisce un comitato consultivo per la protezione degli animali utilizzati a fini sperimentali o ad altri fini scientifici.

 

RISOLUZIONE dei rappresentanti dei governi degli Stati membri delle Comunità europee, riuniti in sede di Consiglio, del 24 novembre 1986 relativa alla protezione degli animali utilizzati a fini sperimentali o ad altri fini scientifici.

 

Italia

LINEE GUIDA recanti modalità di presentazione della domanda di autorizzazione per progetto di ricerca

 

DECRETO LEGISLATIVO 4 marzo 2014, n. 26  recante “Attuazione della direttiva 2010/63/UE sulla protezione degli animali utilizzati a fini scientifici” (ha abrogato il D.lgs. 116/1992).

 

LEGGE 6 agosto 2013, n. 97 recante “Disposizioni per l’adempimento degli obblighi derivanti dall’appartenenza dell’Italia all’Unione europea – Legge europea 2013”.

 

LEGGE 6 agosto 2013, n. 96 recante “Delega al Governo  per  il  recepimento  delle  direttive  europee  e l’attuazione di altri atti dell’Unione europea – Legge di delegazione europea 2013”.

 

LEGGE 6 aprile 2007, n. 46 recante “Conversione in legge, con modificazioni, del decreto-legge 15 febbraio 2007, n. 10, recante disposizioni volte a dare attuazione ad obblighi comunitari ed internazionali”.

 

DECRETO LEGISLATIVO 24 aprile 2006, n. 219 recante “Attuazione  della  direttiva  2001/83/CE  (e successive direttive di modifica) relativa ad un codice comunitario concernente i medicinali per uso umano, nonché della direttiva 2003/94/CE”.

 

DECRETO DEL MINISTERO DELLA SALUTE 8 febbraio 2005  recante ”Attuazione dell’articolo 15, comma 7, del decreto legislativo 3 febbraio 1997, n. 52, in materia di condivisione di informazioni relative alle sperimentazioni sugli animali”.

 

LEGGE 12 ottobre 1993 n. 413 recante “Norme sull’obiezione di coscienza alla sperimentazione animale”.

 

LEGGE 11 ottobre 1986, n. 713 recante “Norme per l’attuazione delle direttive della Comunità economica europea sulla produzione e la vendita dei cosmetici” e successive modificazioni (D.lgs. 50/2005; D.lgs. 126/1997).

 

LEGGE 12 giugno 1931, n. 924 recante norme di modificazione delle disposizioni che disciplinano la materia della vivisezione  sugli animali a sangue caldo (mammiferi ed uccelli).

 

Alcuni casi regionali

LEGGE 15 maggio 2000, n. 9 della Provincia autonoma di Bolzano recante “Interventi per la protezione degli animali e prevenzione del randagismo”.

 

LEGGE 2 marzo 2015, n. 4 della Regione Lombardia recante “Norme in materia di protezione degli animali utilizzati ai fini di ricerca e sperimentazione e di promozione dei metodi alternativi”.

 

 

 

Ok

Il nostro sito web fa uso di cookies per aiutarci a migliorare la tua esperienza di navigazione quando lo visiti. Proseguendo nella navigazione nel nostro sito web, acconsenti all’utilizzo dei cookies. Se vuoi saperne di più su come utilizziamo i cookies e come gestirli, leggi la nostra informativa sui cookies.