Annual Report of Research facility in USA – 2016

Sono state recentemente pubblicate le statistiche relative all’utilizzo degli animali a scopo scientifico negli Stati Uniti. Come si può vedere dall’articolo correlato, escludendo topi, ratti e pesci – che comunque rappresentano il 90% circa delle specie utilizzate in laboratorio – il numero degli animali per la sperimentazione biomedica in America è aumentato. Nel 2016, il numero di gatti, cani, suini, conigli, ovini, criceti e primati non umani utilizzati in esperimenti scientifici è di circa 820.000 corrispondente ad un aumento del 7% rispetto al 2015.

 

Ok

Il nostro sito web fa uso di cookies per aiutarci a migliorare la tua esperienza di navigazione quando lo visiti. Proseguendo nella navigazione nel nostro sito web, acconsenti all’utilizzo dei cookies. Se vuoi saperne di più su come utilizziamo i cookies e come gestirli, leggi la nostra informativa sui cookies.