Organizzato da: Università degli studi di Cagliari
Data: 25 Gennaio 2021
Relatori:

  • Pietro Ciarlo (Prorettore alla semplificazione e all’innovazione amministrativa UniCa)
  • Micaela Morelli (Prorettore alla Ricerca UniCa)
  • Maria Del Zompo (Rettore UniCa)
  • Paola Binetti (Senatrice)
  • Elena Cattaneo (docente UniMi, Senatrice a vita)
  • Lorenzo Chieffi (docente UniCampania)
  • Paolo De Angelis (Procuratore aggiunto Tribunale di Cagliari)
  • Giuliano Grignaschi (Segretario generale Research4Life)

Il convegno “Ricerca Biomedica tra diritto alla salute e valori costituzionali” ha lo scopo di informare studenti, dottorandi e ricercatori sul rapporto tra la ricerca biomedica e gli aspetti giuridici che la regolano, con un focus incentrato sulla sperimentazione animale. Nonostante in Italia esista un percorso autorizzativo a questa sperimentazione ben chiaro ed in linea, o più restrittivo, di altri Paesi della EU, organismi quali il TAR e il Consiglio di Stato intervengono frequentemente nel merito di argomentazioni scientifiche bloccando ricerche già autorizzate dagli organismi preposti quali il Ministero della Salute e l’Istituto Superiore di Sanità. Esiste quindi una ambigua interpretazione delle leggi collegate alla sperimentazione che limitano la libertà della Ricerca peraltro riconosciuta dall’art.33 della Costituzione.

Lascia un commento