Sperimentazione animale

Un Paese che detesta la scienza

Di 30 Maggio 2016 Nessun commento

Il caso della studiosa Ilaria Capua, assurdamente accusata di aver posto «le condizioni per il reato di epidemia» e ora chiamata a lavorare negli Stati Uniti, dimostra che l’Italia disprezza il rigore della ricerca e sta creando una nuova categoria di migranti.

Lascia un commento