Ricordiamo che il Consiglio di Stato, ribaltando la sentenza del TAR del maggio scorso, il 10 ottobre scorso ha nuovamente sospeso il progetto LightUp, in corso da parte delle Università di Torino e di Parma. L’organo della giustizia amministrativa ha disposto in un’ordinanza che gli esperimenti sui macachi vengano sospesi, richiedendo un “approfondimento scientifico analitico e motivato” da parte di un ente terzo. Lo ricordiamo a tutti perché il prossimo 28 gennaio ci sarà la sentenza di merito e dovrà essere un momento di massima attenzione e mobilitazione da parte del mondo della scienza, perché una libertà fondamentale come quella alla ricerca di base è messa seriamente in pericolo.

Un commento

  • Maran Franco ha detto:

    Finchè il presidente del consiglio di stato sara’ Frattini, animalista eamico stretto della lav, hai voglia che cambi qualcosa.

Lascia un commento