L’emergenza Coronavirus ha fatto sì che molte persone nel mondo prendessero coscienza dei passi necessari per arrivare a mettere a punto un vaccino. Come spiega questo articolo, in Cina stanno trattando i malati con due cure sperimentali, ma intanto stanno sperimentando un vaccino (ma anche negli Usa, in Australia e in altri Paesi) che ha prodotto anticorpi consentendo l’avvio di test sugli animali, a cui faranno seguito i test su volontari. Insomma, dovrebbe essere ora chiaro per tutti che i test partono dagli animali da laboratorio, per accertare che siano efficaci, sicuri e non diano effetti collaterali, per poi passare alla somministrazione sull’uomo.

LEGGI L’ARTICOLO COMPLETO SU REPUBBLICA.IT

Lascia un commento