Ricerca Scientifica: Gli organi collegiali dell’Ateneo hanno approvato un documento in cui si chiede che la libertà di ricerca pubblica venga riaffermata nel pieno rispetto dei principi etici e delle normative vigenti e che le istituzioni sostengano la scienza applicando le normative vigenti senza ulteriori restrizioni e divieti. Il commento del Rettore: “Confidiamo nell’equilibrio più volte dimostrato della magistratura italiana per una soluzione valida per tutti”.

Leggi l’articolo completo

Lascia un commento